Archivi categoria: In casa

Postumi dell’influenza

Siamo a letto, lei mi sta mordendo un lobo mentre con le unghie finge di graffiarmi la schiena come fanno i gattini quando non estraggono completamente i minuscoli artigli. Sa di darmi i brividi, sa che mi piace, e so … Continua a leggere

Pubblicato in Amore, In casa | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Donne sull’orlo dei loro nervi

Le vedi arrivare al giro di boa dei 40, l’età difficile, come la chiamò una scrittrice americana che non ricordo. Si svegliano una mattina furibonde perché si rendono conto di non avere altra identità se non quella della posizione lavorativa, … Continua a leggere

Pubblicato in Amore, In casa, Salute | Contrassegnato , , , | 1 commento

Un funerale fa ridere di più

La tristezza che la politica mi mette addosso non si può paragonare a un funerale. In un funerale, almeno c’è emozione, passione, dolore, vite sconvolte. Nella politica c’è solo il morto. Li avete guardati attentamente in faccia, lontano dalle lauree … Continua a leggere

Pubblicato in In casa, Politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Reattivo di Rorschach

In realtà non ha nulla a che fare con le tavole di Rorschach. Però cosa vedete in questa immagine? Vi dico solo che è la foto di una macchia sul muro di casa, convertita in B/N e aumentata di contrasto. … Continua a leggere

Pubblicato in In casa | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il matto che ricuciva la città

In metrò c’è un tale che parla da solo a voce alta; mi sfilo gli auricolari e sto ad ascoltarlo: se là fuori c’è qualcuno vivo, non posso perderlo. L’uomo, sui sessanta, faccia rubizza e il tono di voce cordiale … Continua a leggere

Pubblicato in In casa | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il panfocaccia, donum dei

Il panfocaccia è un trip, termine arcaico che sta per “è una sostanza allucinogena estremamente soddisfacente”. Stasera lei è al corso di enologia, tornerà tardi. Resto a casa da solo, a tu per tu con il panfocaccia e m’impongo di … Continua a leggere

Pubblicato in In casa | Contrassegnato , | Lascia un commento

Adriano Celainmano (e Claudia Fori)

Diceva il mio insegnante di composizione che se prendi la musica sottogamba, lei ti abbandona. A me – per dire – il Festival di Sanremo è sempre sembrato solo una fogna putrida di soldi, troioni cocainomani e miti defilippiani per … Continua a leggere

Pubblicato in In casa | Contrassegnato | Lascia un commento