Grillo, i troll e gli schizzi di merda

A proposito del post di Beppe Grillo contro i troll di professione che impesterebbero il suo blog e dei relativi sberleffi che si è tirato addosso, segnalo questo trafiletto del Telegraph dove si racconta come l’UE sta approntando una task force telematica incaricata di entrare nei forum in cui si discute di Europa e/o euro e influenzare con solide argomentazioni gli euroscettici per far loro cambiare idea. Totale dell’investimento, circa 3 milioni di euro fra studi preparatori e allestimento. Ergo, prima di dare dello psicopatico, frescone, idiota, fascista e malato di mente a Grillo, provate a dare un’occhiata al pezzo del Telegraph: potreste cominciare a sospettare che il frescone non è lui.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Internet, Politica, Scribacchini e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Grillo, i troll e gli schizzi di merda

  1. fausto ha detto:

    Micidiale. Lo sapevo già, ma in effetti rimane una notizia di un certo rilievo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...