Cornuti e mazziati, ma stavolta tocca a loro

Prima mazzata. Dopo la vittoria di Hollande i francesi sembrano seriamente intenzionati a mollare la Torino-Lione: le merci in transito per la Val di Susa sono sempre meno, e l’ipotizzata “grande redditività” dell’opera si rivela ciò che è sempre stata: una bufala. Il Pd, grande sponsor di quello sperpero di denaro pubblico, rimarrà tutto solo soletto a farsi il quotidiano pippotto di Alta Voracità? Appena la notizia lanciata da Le Figaro, è arrivata in Italia, nelle fila di Pd e Pdl, cioè fra i partiti più ingordi del mondo, è esploso il panico e sono volate le piume.

Seconda mazzata. Codacons promuove un’azione legale collettiva contro i danni alla salute [cioè cancro al polmone: che volete che sia?] provocati dai motori diesel e ufficialmente attestati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. I residenti in una delle 45 città indicate nel sito Codacons potranno partecipare al costo di 6 euro – è sufficiente chiamare da un cellulare – al ricorso che l’associazione di consumatori presenterà al TAR chiedendo per ciascuno dei ricorrenti un risarcimento di 2.000 euro.

Che dite, ci proviamo?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Politica, Salute e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...