Mi manca

Mi manca il mare. Da troppi anni. Mi manca l’odore stagnante del porto canale e la luce della petroliera all’orizzonte. Mi manca lei, splendida preda, che si addormenta nuda offrendomi la nuca dal cuscino accanto. Mi manca il profumo acre delle piante di fico, il vento marino a notte fonda che porta con sé nient’altro che spazio. Tutto ciò mi manca in maniera insopportabile, ma l’arpa di Cecilia Chailly lenisce un poco questa nostalgia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Amore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...