Una nuvola come cappello

Se escludiamo la nebbia, la città non rende giustizia alle nuvole. In città la nebbia ovatta l’aria e spegne il traffico, è una livellatrice, un posto per non essere notati. La nebbia è una nuvola bassa. Una nuvola d’alta quota invece ha bisogno di un monte a cui fare da cappello e nasconderne il profilo, ha bisogno di scivolare come un fantasma fra gli aghi di abeti immobili. Neri. Anche al mare le nuvole hanno poco senso, sono svilite, odiate, il popolo balneare ne è infastidito, sente di stare sprecando soldi e di rovinarsi il piano ferie.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Al bar e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...