Hereafter

Avevo scritto una pappardella sul fatto che di Clint Eastwood (82 anni) non è consigliabile parlare troppo male perché “per arrivare così alla sua età ci farei la firma”, e sul fatto che questo suo film “dickensiano” mi ha lasciato un po’ freddo. Poi ci ho ripensato e l’ho cancellata. No, no, non avevo né parlato male di Hereafter (Aldilà) né di Dickens (che non ho letto). Avevo fatto di peggio, avevo scritto un brutto compito in classe sul film, un rapporto autoptico. Sposto nel cestino e rifo. Ma non subito. Fra un po’. Sono fatto così, sono un po’ pazza. Intanto procuratevi pure Hereafter, soprattutto se vi appassiona il tema delle NDE, le esperienze di premorte.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cinema e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...