Tag invasion

Ho capito il trucco: certi blogger riscrivono nel campo dei tag l’intero post, esclusi gli articoli e i segni di interpunzione. In questo modo piazzano lì dentro una dozzina di chiavi di ricerca a mo’ di trappola, e prima o poi qualcuno lo acchiappano: ‘ndo cojo cojo. Io no. Pochi tag accuratamente selezionati. Forse un altro trucco è mettere nel campo tag cazzi, fighe, culi e tette anche se nel post non ve n’è traccia. Ma è proprio giocare sporco.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Internet, Scribacchini e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...