Paint Your Life

La ragazza è creativa, ha idee e manualità fluida, da calligrafa; guardarla in tv mentre trasforma un piattino di plastica in un lampadario è rilassante. Io non mi ci azzardo nemmeno, non so tenere in mano un pennello: se tentassi di riciclare un vecchio piatto pitturandolo mi verrebbe l’effetto-rottame di certe biciclette ridipinte color fucsia dal proprietario con spatolate di vernice spennellate senza risparmio. Una volta conobbi un tale stufo del suo lavoro e che voleva darsi “una nuova professionalità”. Così si era buttato sul decoupage, che studiava a dispense comprate in edicola. Non mi stava tanto sui coglioni lui che si improvvisava decoratore, quanto i suoi vassoietti tappezzati di mele e uccellini ritagliati storti e incollati peggio. Tutti ci auguravamo che non gli venisse in mente di regalarcene uno per Natale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in In casa e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...