Il nuovissimo portale di Silvio

La parlata strascicata, la logorrea stanca. Ecco la presentazione in audio del “portale della libertà accessibile anche dallo àiPòt” (sic). Signore, non provi pena per lui? Chiamalo a Te, ma prima qualcuno spieghi al vecchio amico di don Verzè che i “portali” (Virgilio, Lycos e quant’altro) li ha ammazzati e sotterrati tutti quanti Google. Pardon, Gògol (cit.) La prossima mossa di Silvio? Regalare un modem 14.4 placcato oro a tutte le sue amichette.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...